Non solo in ufficio! Manager Petzl in azione.

Erwan Lelann, team manager Petzl, torna dalla sua salita della cascata dell'Oule, una linea che si forma raramente e che domina la valle del Grésivaudan... e lo stabilimento Petzl di Crolles! E' successo martedì 14 febbraio. Leggi il racconto su petzl.com

SALDI DI GIOIA al Bshop | dal 20 al 29 febbraio

La primavera sta per arrivare e al Bshop facciamo i SALDI DI GIOIA.
Da lunedì 20 a mercoledì 29 febbraio hai 9 giorni di tempo per approfittare di questa promozione.
Potrai trovare al Bshop Torino TUTTO L’ABBIGLIAMENTO INVERNALE SCONTATO DEL 40%.
Troverai inoltre il 30% DI SCONTO SU TUTTI I CAPPELLI PER LO SCI ED IL TEMPO LIBERO.
Continuano inoltre i SALDI DEL 20% SU TUTTI I GUANTI e SULL’INTIMO TECNICO.
Sono esclusi dalla promozione i seguenti articoli:
- le T-shirt a manica corta e a manica lunga
- i pantaloni tecnici della linea Vertigo di Montura

La promozione è CUMULABILE con l’offerta che da diritto al BUONO SALDI + SALDI.

Bshop vi aspetta a Torino in via Amedeo Ravina, 28.

Intervista a Rolando Larcher | Team Petzl Italia

Continua la serie di interviste agli atleti del team Petzl Italia. Questa volta è il momento di uno scalatore che ha vissuto l'universo verticale a 360 gradi, partendo dalle gare di arrampicata, passando per le vie multipitch, arrivando ai grandi viaggi e le spedizioni alpinistiche. Rolando Larcher nasce a Cles il 1° settembre 1965, vive a Mattarello (TN) e lavora presso la Questura di Trento. Inizia ad avvicinarsi alla scalata quando aveva 15 anni e da allora una passione inalterabile lo porta a vivere sempre con grande intensità la sua dimensione verticale.

Leggi la sua intervista sul sito Petzl.com

Con l’occasione vi invitiamo a leggere il racconto-intervista di Maurizio Oviglia, pubblicato sulla Rivista della Montagna uscita ad ottobre 1998, che ben evidenzia l’entusiasmo e la voglia di scoperta che caratterizzava quegli anni.

Leggi il racconto-intervista di Maurizio Oviglia su Sardinia Climb

Scialpinistica The Race 2012 | Ala di Stura

Dopo i successi degli anni passati, venerdì 2 Marzo 2012 avrà luogo ad Ala di Stura (TO), sulle piste del comprensorio Belfè-Karfen, la 3^ edizione edizione di The Race, cronoscalata scialpinistica notturna con partenza dai prati di frazione Villar e arrivo ai 1883 metri del Rifugio Karfen. La Sezione C.A.I. di Ala di Stura, la stazione del Soccorso Alpino di Ala di Stura e Alpi Bel di Ala contano di ripetere gli straordinari risultati ottenuti nelle scorse edizioni, continuando la collaborazione iniziata nel 2011 con le altre gare del circuito Piemonte SkiAlp by Night www.piemonteskialp.org, che racchiude le principali competizioni scialpinistiche notturne piemontesi, dalle Valli del Monregalese a quelle di Lanzo. La formula di queste manifestazioni è semplice ma al contempo vincente: le gare si svolgono di sera, hanno dislivelli contenuti con arrivo solitamente posizionato al termine della salita. Esaurito il lato sportivo dell'evento inizia quello ludico con la cena, le premiazioni e l’estrazione dei regali a sorteggio. La terza edizione della cronoscalata alese è resa possibile grazie alla collaborazione della società che gestisce gli impianti da sci del comprensorio Belfè - Karfen, la Ala di Stura s.r.l. e gli sponsor che, condividendo lo spirito della serata, hanno confermato il loro appoggio al comitato organizzatore. L’auspicio rimane quello di dar vita ad simpatica serata fra amici, dove la salita rappresenta solo il pretesto per condividere insieme ad altri la propria passione per lo skialp.
Andando più nel dettaglio il ritrovo è fissato per le 17,30 di venerdì 2 marzo 2012 alla Casa del Fondo di Ala di Stura in frazione Villar mentre la partenza è prevista per le ore 19,30. L'itinerario prevede un dislivello di 900 mt ed un andamento abbastanza costante: i primi 300 mt si sviluppano su una stradina sufficientemente larga da permettere ai concorrenti di procedere affiancati a 2 o 3; una volta usciti dal bosco il percorso si raccorda per prati alle piste sciistiche di Belfè prima, e di Karfen
poi, fino a raggiungere l'omonimo rifugio dove è posto il traguardo. Potranno esserci, per opportune ragioni di sicurezza o per condizioni di innevamento particolari, modifiche al tracciato della competizione.
Al termine della cronoscalata seguirà la cena presso il Grand Hotel di Ala di Stura durante la quale avverrà la premiazione dei primi classificati di categoria e la distribuzione dei regali a sorteggio. La gara è riservata alla categoria TC (tecnica classica) in possesso di certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica appartenenti alle categorie Cadetti (i nati dal 1994 al 1996), Seniores
(i nati dal 1967 al 1993), Over45 (i nati dal 1957 al 1966) e Over55 (i nati fino al 1956). Per affrontare la salita, ciascun concorrente dovrà essere provvisto di sci, scarponi e pelli di foca, a cui si dovrà aggiungere la dotazione di sicurezza composta da ARTVA, pala, sonda e telo termico. Il tracciato è indicato da fiaccole in tutto il suo sviluppo, ma è comunque obbligatorio l'utilizzo di un pila frontale.
La quota di iscrizione di 22 € (fino a 24h prima della manifestazione, 25 € per chi si iscrive il giorno stesso) è da versare all'accettazione presso la zona ritrovo, al pari della consegna del certificato medico, e dà diritto al pacco gara, all’assistenza e al ristoro sul percorso, alla cena, oltre al concorso per i premi a sorteggio.
Si prevedono al via il plurivittorioso Andrea Basolo, impostosi nel 2011, e Carlalberto "Cala" Cimenti, autore della prima discesa italiana con gli sci dal Manaslu e trionfatore nel 2010, ma non mancheranno atleti locali di valore. Ai nastri di partenza tra le donne si pronostica la presenza della skyrunner Raffaella Miravalle, intenzionata a ripetersi dopo la brillante affermazione del 2011.
Tutte le informazioni sono reperibili al sito www.caialadistura.it o ai numeri 333.2040510, 338.6181782, 339.6773209.

Per maggiori informazioni visita www.caialadistura.it

Stefano Ghisolfi | video by Andrea Cossu

Stefano Ghisolfi nasce nel 1993 a Torino. Dall’età di 6 anni comincia a praticare sport entrando nel mondo della Mountanbike e dell’hockey su ghiaccio. Inizia ad arrampicare all’età di 11 anni e subito entra nel mondo delle competizioni raggiungendo buoni risultati nel campo giovanile, vincendo all’età di 12 anni il campionato italiano giovanile nella categoria promozionale. Nel 2007 comincia a gareggiare nella categoria adulti cominciando a fare esperienza con i big dell’arrampicata italiana. Nello stesso anno viene convocato in nazionale giovanile partecipando a tutte le gare della Coppa Europa raggiungendo un ottimo settimo posto nella categoria dei più giovani.
Dal 2008 viene seguito negli allenamenti da Gian Paolo Scialpi e comincia a ottenere i primi risultati ottenendo i suoi primi ingressi nelle finali di tutte le tappe della Coppa Italia e nel Campionato Italiano, aggiudicandosi il 2° posto nella combinata, 2° nella velocità, 4° in difficoltà e 5° in boulder. Nell’ambito giovanile, dopo la vittoria nei Campionati Italiani, raggiunge uno strepitoso 3° nella Coppa Europa difficoltà e velocità (con tre podi nelle singole tappe), e un 5° posto ai Mondiali Giovanili di Sydney nella cetegoria Youth B.
Nel 2009 comincia a ottenere le prime vittorie nella nella categoria senior, vincendo le tappe si Silea (velocità) e Arco (difficoltà), aggiudicandosi la Coppa Italia. Partecipa alle sue prime gare di coppa del mondo all’età di soli 16 anni. Nel giovanile riconferma la vittoria in Coppa Italia Giovanile e il terzo posto nella Coppa Europa Giovanile nella categoria Youth A.
Nel 2010 partecipa alla trasmissione “Lo Show dei Record” aggiudicandosi il record mondiale di arrampicata su una parete mobile, con il tempo di 8 minuti e 15 secondi. Comincia la stagione in grande forma vincendo la prima tappa di difficoltà e velocità e la seconda tappa della Coppa Italia boulder. Partecipa ad alcune gare della coppa del mondo boulder e difficoltà e viene convocato al Rock Master 2010 in cui entra in semifinale e arriva 14° nella gara di difficoltà e grazie alla sua polivalenza nelle 3 specialità si classifica 2° nella combinata. Il 2010 termina con un secondo posto in Coppa Europa Giovanile e un primo posto nella classifica combinata del Campionato italiano. Obbiettivo per il 2011 è l’ingresso in almeno una finale di Coppa del Mondo e il Campionato mondiale ad Arco.
In falesia realizza gradi fino all’8c al secondo tentativo e 8a+ a vista.

Nei due video di Andrea Cossu Stefano ripete due difficili passaggi di blocco: “Icaro”, il primo 8a di blocco italiano salito da Marzio Nardi e “Scheletri nell’armadio”, salito finora solo da Gabriele Moroni.

Proposta viaggio in Bolivia – agosto 2012

La guida alpina Riccardo Olliveri, in collaborazione con BeFree Viaggi, organizza per agosto 2012 un viaggio sul massiccio sacro delle Ande, la Cordigliera Reale. una vastissima muraglia con numerose vette innevate che superano i 6.000 metri d’altitudine. Questo particolare la rende sicuramente una delle più belle meraviglie naturali dell’America del Sud. E’ un terreno di gioco ancora relativamente vergine per trekkers ed alpinisti: pochi sono infatti i rifugi, e pochi i villaggi ed i mercati lungo i sentieri di accesso alle montagne. Un viaggio ed un’esperienza da non mancare.
I nostri obiettivi sono ambiziosi, due tra le più affascinanti montagne della Cordillera Real, la catena montuosa che circonda La Paz e si rispecchia nelle limpide acque del Lago Titikaka. Il Huayna Potosì 6088 m ed il Condoriri 5648 m.

Scarica il programma del viaggio in formato .pdf

ON THE EDGE CONTEST | Martedì 21 febbraio al Bside Climbing Village

ON THE EDGE è il contest che martedì 21 febbraio darà il benvenuto alla tappa torinese del NO EDGE CONTEST TOUR di La Sportiva. Nel corso della giornata di prova, dalle 18.30 alle 20.30, si potrà gareggiare su quattro nuovi blocchi tracciati per l'occasione. Il primo che chiuderà tutti i blocchi calzando le nuove scarpette La Sportiva si porterà a casa un paio di calzature La Sportiva. In palio ingressi gratuiti al B-side, birre e abbigliamento Dogma.

Per maggiori informazioni visita il sito della palestra www.bsidezone.com e scopri le altre tappe del NO EDGE TOUR

TCC 2012 Boulder Bar – V tappa | sabato 25 febbraio

Siamo giunti alla penultima tappa del circuito di bouldering piemontese. Qui di seguito potete trovare il programma della giornata di sabato 25 febbraio.

 

 

12.30 | apertura iscrizioni
13.00 - 16.00 | primo turno top uomini e debuttanti Uomini e donne (a ciascuno 2h30’ di tempo)
16.00 - 19.00 | secondo turno top donne e amatori (a ciascuno 2h30’ di tempo)
19.30 | aperitivo ed estrazione premi
20.00 | finali amatori, top donne e top uomini

NO EDGE TOUR | 21 febbraio - Torino Bside Climbing Village

La Sportiva No Edge Climbing Tour!.

Per saperne di più sull’arrampicata senza spigoli.

Una bella iniziativa per conoscere di più l’argomento “scarpa da arrampicata”. Pietro Dal Prà, farà un giro in alcune palestre italiane a fare testare i nostri prodotti per il climbing, e per raccontarvi il perché del concetto “No edge”, rivoluzionario modo di intendere la scarpetta da arrampicata e la scalata stessa.
Non sarà solo un momento per provare scarpe, ma un’occasione per capire di più sul come e perché scegliere un modello o l’altro, a seconda delle caratteristiche morfologiche del vostro piede, dei vostri gusti arrampicatori, delle vostre esigenze “verticali”.
Prendere coscienza del perché del più importante attrezzo che utilizziamo in arrampicata, può essere un’occasione di evoluzione del nostro muoversi sulla roccia.
Pietro potrà aiutarvi a “sentire” quale possa essere la vostra scarpetta ideale, in ottica di prestazione, di godimento, di possibilità di migliorarvi come scalatori. E questo dopo aver guardato il vostro piede ed aver ascoltato le vostre esigenze a livello individuale!

Un’occasione da non perdere!

La Sportiva Team.

Date e luoghi:
Martedì 14 febbraio: Tivoli, Innsbruck
Mercoledì 15 febbraio: Way Out, Milano
Giovedì 16 febbraio: Roc Palace, Brescia
Martedì 21 febbraio: B-Side, Torino
Mercoledì 22 febbraio. La Sciorba, Genova
Venerdì 24 febbraio: Area 51 Climbing Centre, Follonica
Sabato 25 febbraio: Roc Time, Pistoia

Tutti gli incontri cominceranno verso le 17.30.

TCC 2012 - IV tappa | Posto di Blocco, Boves (CN). Sabato 11 febbraio 2012.

Siamo al giro di boa di questa edizione del Torino Climbing Challenge. I tracciatori, Matteo Gambaro ed Elena Chiappa, stanno preparando i passaggi che soddisferanno la voglia di confronto. Qui di seguito potete leggere il programma di sabato 11 febbraio:

 

Programma:

ore 12.00 | aperture iscrizioni
ore 12.30 | inizio qualificazioni. Ogni atleta avrà a disposizione 2 h e 30', dal momento di iscrizione, per tentare di salire i passaggi proposti.
ore 19.00 | fine turno di qualificazione
a seguire… aperitivo al PdB Bar
ore 20.00 | inizio finali categoria Amatori, Top donne e Top uomini
a seguire le premiazioni

Durante la manifestazione sarà obbligatorio utilizzare esclusivamente la magnesite in pallina e non quella in polvere.

RISULTATI CLASSIFICA COMBINATA PROVVISORIA

Eventi ghiacciati in Piemonte

Doppio appuntamenti con il ghiaccio verticale: la Valle dell'Orco e la Valle Varaita saranno gli scenari dell'X ICE meeting e della Festa del Ghiaccio. Certamente, viste le temperature rigide di questi ultimi giorni, la materia prima per le evoluzioni verticali non mancherà. Gli organizzatori vi aspettano per rompere il ghiaccio con il consueto clima di festa!

X ICE MEETING - Ceresole Reale | Domenica 5 febbraio 2012

La formula X ICE meeting è ormai collaudata.
Workshop tecnici al mattino con la possibilità di testare prodotti dedicati all'arrampicata su ghiaccio.
Garetta amatoriale: velocità + difficoltà per i primi 10 della velocità.
Programma:
08.30 - Ritrovo e inizio manifestazione
09.00 - Test materiali e workshop didattici di progressione e sicurezza in cascata
12.30 - Rinfresco e inizio gara promozionale di velocità su ghiaccio
17.00 - Premiazione ed estrazione premi
Per maggiorni informazioni: www.mountain-passion.com

 

FESTA DEL GHIACCIO - Pontechianale | 25 e 26 febbraio 2012

Sabato 25 febbraio
ore 10.30 | ritrovo all'Anfiteatro
ore 14.00 | cerimonia di accensione della Sacra Marmitta per il Vin Brule'
ore 20.00 | cena presso il rifugio Savigliano e a seguire arrampicata libera in notturna
ore 23.00 | lotteria a premi
Domenica 26 febbraio
ore 10.30 | ritrovo all'Anfiteatro
ore 11.00 | test novità 2012 di Petzl
ore 12.00 | ritrovo per la gara di scalata su ghiaccio
ore 13.00 | inizio gara
ore 17.00 | premiazioni gara
ore 18.00 | arrivederci al prossimo anno

Per maggiorni informazioni: www.festadelghiaccio.it