Ritorno al futuro, martedì 16 novembre

La scuola Gervasutti presenta...

Martedì 16 novembre alle 20.30, presso l’istituto Avogadro in via Rossini 18 a Torino, Sergio Cerutti e Andrea Giorda incontrano Maurizio Oviglia per parlare del paradiso della Valle dell’Orco.

Programma della serata:
- presentazione della nuova guida d’arrampicata pubblicata da Versante Sud
- “Il paradiso rivelato”: 150 anni si storia in “Orco Valley”
- slideshow sull’International Trad Climbing Meeting che se è svolto a settembre

Intanto puoi guardare un’anteprima della photogallery di Maurizio Oviglia e scaricare in formato pdf il file della mappa degli itinerari del raduno Trad Climbing Meeting 2010

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito della scula Gervasutti

Ama Dablam: la madre con la collana

Ama Dablam Venerdì 5 novembre, in collaborazione con il CAI di Mondovì, Carloalberto Cimenti, soprannominato “Cala”, organizza una serata per raccontare la sua spedizione insieme a Ivo Riba sul Dhaulagiri e sull‘Ama Dablam, montagna caratterizzata da un ghiacciaio pensile il cui seracco terminale le dà il nome: "Ama Dablam" significa infatti "madre con la collana”.
Durante la serata verranno sottolineate le differenze tra le due diverse esperienze. La prima si è distinta per un lungo trekking di avvicinamento al campo base con difficoltà logistiche, tempi lunghi di acclimatamento ed imprevisti che sono stati difficili da superare. La seconda, che “Cala” ha affrontato da solo in 27 ore, è stata molto più dinamica con un solo tentativo senza campi intermedi fino alla cima e ritorno.
L’appuntamento è venerdì 5 novembre alle 21.00 presso la sede CAI di Mondovì in via Beccaria 26.

Le foto de “le mie vacanze 2010”

Le mie vacanze 2010 - Photogallery

Clicca sull’immagine o sul link in basso nella news e guarda le foto che giovedì scorso hanno partecipato al contest fotografico amatoriale organizzato dal Break Side, il bar del Bside Climbing Village. Le immagini sono state selezionate dalla giuria composta da Sara Gardoncini, Maurizio Puato e Patrik Ugone.

Photogallery

Enzo Oddo e l’insostenibile leggerezza dell’essere

Dopo aver ripetuto quest’estate “Biographie” a Ceuse, il quindicenne Enzo Oddo dimostra il suo talento anche sui blocchi, ripetendo un blocco di 8b a Fontainbleau: “l’insostenibile leggerezza dell’essere” nel settore Franchard Isatis.

Casola incontra la speleologia

Casola 2010
Casola 2010

Casola 2010 – raduno di speleologia dal 29 ottobre al 1° novembre

Casola Valsenio, in provincia di Ravenna, ospita per la sesta volta un incontro di speleologi, ogni appuntamento e’ stato caratterizzato da una panoramica sulla multiforme documentazione dell’attivita’ speleologica in Italia e all’estero. La conoscenza degli ipogei ha un valore importante nella comprensione degli acquiferi carsici e nella gestione delle risorse idropotabili. Casola 2010 sarà un grande laboratorio per sperimentare nuovi mezzi, modalità e canali di diffusione della conoscenza. Narrazioni audiovisive, allestimenti, ambientazioni, performance e laboratori convoglieranno l'attenzione al fine di comunicare con i non addetti ai lavori. La divulgazione è lo strumento decisivo per formare ed informare. Casola Valsenio e’ ovunque riconosciuta come palcoscenico di assoluta qualità.
L’evento del 2010, in programma dal 29 ottobre al 1° novembre, si pone come importante base di partenza per ripensare gli strumenti di conoscenza, la modalità di interazione e la collaborazione di molteplici competenze. Per avere maggiori informazioni sull'evento visita il sito Casola2010.it

Petzl presenterà in questa occasione la collezione sport 2011 ed in particolare le novità speleo della prossima stagione.

Nel frattempo visita la sezione del sito Petzl dedicata ai prodotti studiati per la speleologia.

Bside Climbing Village | giovedì 21 ottobre

Torneo di calcetto

Concorso fotografico

A partire dalle 18.00 il Climbing Village di via Ravina ti aspetta per un torneo di calcetto, un aperitivo con musica dal vivo e per un contest fotografico. Partecipa e proponi 10 foto sportive delle tue vacanze estive 2010. Consegna le tue foto presso il bar Break Side (entro giovedì ore 18.00) oppure inviale via e-mail in formato jpeg (entro mercoledì 20 ottobre) a info@bshopzone.com
Le foto verranno proiettate su megaschermo durante la serata e saranno votate dal pubblico presente e da una giuria presieduta da Maurizio Puato
Alle 22.30 verranno premiate le foto più belle.
Non mancare!

Guarde le foto del concorso fotografico Le mie vacanze 2008 al Bside Climbing Village.

Bshop ti ricorda che è partita la promozione FIFTY e giovedì 21 ottobre potrai cogliere l'occasione per passare al Bshop ed approfittare dell'offerta. Leggi il regolamento sulla newsletter di ottobre »

Bside Climbing Village
Via Amedeo Ravina, 28
Torino

Cartoline da San Vito Lo Capo

Guarda la photogallery

Clicca sull’immagine o sul link qui di seguito per guardare le immagini del San Vito Lo Capo Climbing Festival.

San Vito Lo Capo, il giorno di Batman e Robin


Successo più che meritato per il raduno con la formula "maratona a coppie"
Sabato 9 e domenica 10 ottobre sono i giorni dedicati alla formula Climbing Marathon a coppie. Sabato gareggiano gli amatori con difficoltà fino al 7b mentre domenica è il momento per godersi lo spettacolo dei top climber. Lo spirito della manifestazione non è quello competitivo delle gare consuete: il numeroso pubblico giunto alla falesia di Calamancina premia con tifo ed applausi le salite più performanti come le "lotte" più tenaci.
Tra i top climber sono presenti molti scalatori che hanno fatto la storia dell'arrampicata in falesia italiana: Christian Brenna, Severino Scassa, Marzio Nardi, Mauro Calibani, Stefano Alippi, Matteo Gambaro, Gabriele Moroni, Marco Ballerini, Riccardo Scarian, Donato Lella ed altri ancora. E' raro poter vedere scalare nella stessa falesia e nello stesso momento tanti scalatori di così alto livello, poter vedere a confronto stili di arrampicata e metodi diversi. Riportiamo qui di seguito alcuni itinerari di gara ed alcuni momenti chiave di questa giornata.

San Vito scopre il Deep Water Solo

Il catamarano Il gruppo Deep Water

Venerdì 9 ottobre. Alle 9.00 scalatori di diverse nazionalità si ritrovano al porto turistico di San vito Lo Capo, ad aspettarli c'è un catamarano a motore che porta il gruppo nel luogo scelto da Mauro Calibani e dal team E9 per lo Show Contest di Deep Water Solo. Questa specialità prevede la scalata di scogliere alte 10-15 metri ed il nome inglese individua le due caratteristiche peculiari: "Deep Water" perchè per praticare questo genere di arrampicata è necessario accertarsi che il mare sotto la parete sia profondo, "Solo" perchè si tratta di una scalata solitaria in piena libertà.  E' la dimensione più essenziale dell'arrampicata: costume, scarpette preferibilmente non troppo strette e magnesite sono le poche cose che servono.

San Vito, diretta al cuore!

San Vito Lo Capo Climbing festival accoglie i partecipanti in uno scenario indimenticabile.
Ieri, giovedì 7 ottobre, è cominciato il raduno più affascinante d'Italia.
Bshopzone seguirà "in diretta" l'evento, vi terrà informati giorno per giorno sull'andamento del meeting.
Questa seconda edizione registra un'affluenza di più di mille scalatori che sono stati accolti da un clima estivo.
sanvito_2010_2

Kuota 8.10 organizza BricheBoulder, 23 ottobre

L’associazione K8.10 in collaborazione con  il comune di Bricherasio organizza il primo raduno boulder della val Pellice, L’appuntamento è fissato per sabato 23 ottobre ed in questa occasione Marzio Nardi racconterà “Ghiaia, 15 anni di bouldering” accompagnato dalla musica dei Med in Itali Duo. Per saperne di più visita il sito www.kuotaottopuntodieci.com e scarica la locandina in formato pdf

Arnaud Petit e Stéphanie Bodet al Grand Cap

Grand-Cap-steph Stéphanie Bodet, classe 1976, nasce a Gap proprio sotto la famosa falesia di Céüse ed è una delle più forti arrampicatrici al mondo. Arnaud Petit, classe 1971, nasce ad Albertville e diventa nel 1996 il campione del mondo di arrampicata. Dall’incontro sentimentale di questi due personaggi nascono i vagabondi della verticale che hanno saputo trasformare la loro passione per lo sport e la difficoltà nello strumento per conoscere nuove realtà ed affrontare avventure in giro per il mondo. L’ultima impresa di Arnaud e Stéphanie è la salita in coppia della via “Petit” al Grand Cap.

Leggi l’intervista sul sito di Petzl

E adesso, qual è la vostra prossima mossa?

Questo video di 10 minuti introduce la nuova linea di piccozze da cascata: NOMIC, QUARK e ERGO.
Il nostro team internazionale di scalatori su ghiaccio (Ueli Steck, François Damilano, Tom Adams, Etienne Grillot ed altri) affronta il freddo (e qualche volta anche il caldo) per aiutarti a scegliere l’attrezzo più adatto alle tue esigenze.

Per saperne di più visita la pagina dedicata del sito Petzl.